Sei qui: Home Presentazione

Manutenzione - Presentazione

PDF  Stampa  E-mail 

La SpoltoreServizi S.r.l. si occupa della manutenzione ordinaria di:

 

  • Cimiteri;
  • Parchi, Giardini e Verde Pubblico;
  • Pubblica Illuminazione.

 

 

  CIMITERI 

 

Sui cimiteri sono previsti interventi sulle strutture (infissi, passamani, ringhiere, cancelli, ecc) nonché sul sistema di raccolta delle acque piovane.

Durante i periodi di maggiore frequenza sono inoltre previsti interventi di cura degli spazi aperti.

 

  VERDE PUBBLICO 

 

Il verde assume nella città una grandissima importanza, da qui nasce l’esigenza di acquisire validi strumenti che permettano una gestione che lo preservi, lo tuteli e lo valorizzi.

La SpoltoreServizi S.r.l. si occupa anche della manutenzione ordinaria di parchi, giardini e verde comprendente:

 

-          aree verdi di arredo urbano: aree costituite da aiuole che identificano gli ingressi alla città o che caratterizzano piazze, viali dei centri urbani o di particolare pregio ornamentale;

-          verde di arredo stradale: aree costituite da aiuole alberate e da aiuole spartitraffico;

-          aree verdi di quartiere: aree che hanno valenza di parco di quartiere, in genere ben attrezzati e con una discreta fruizione;

-          verde di pertinenza stradale;

-          aree costituite da banchine stradali. La larghezza dell’area di intervento è mediamente ml 1,60;

-          aree verdi scolastiche: sono le aree poste all’interno dei recinti delle scuole comunali;

-          aree verdi marginali: sono solitamente aree di quartiere situate sui versanti di difficile accessibilità;

-          verde cimiteriale: taglio e pulizia del verde all’interno del cimitero di Spoltore e Caprara;

-          siepi: interventi su siepi a forma obbligata e su quelle a forma libera;

-          alberate stradali: sono le alberate presenti nei viali cittadini.

 

 MODALITA’ DI INTERVENTO 

 

POTATURE: le piante verranno potate in modo omogeneo secondo le necessità di ogni pianta ed il materiale di risulta dovrà essere raccolto, caricato, trasportato a carico della nostra ditta con oneri di smaltimento a carico dell’Amministrazione Comunale.

L’intervento previsto presso le palme, riguarda le piante oltre 3 metri di altezza: in autunno verranno asportate le foglie secche e danneggiate, saranno chiuse, legate le chiome, in modo da formare un cono, con successiva slegatura ed asportazione del seccume alla fine dell’inverno, compreso gli oneri della raccolta del residuo e trasporto rifiuto.

Il materiale di  risulta sarà raccolto e trasportato presso un impianto indicato dall’Amministrazione Comunale entro i 10 km dal Comune stesso.

 

-          Potatura di formazione, risanamento o contenimento, spalcatura e rimonda del secco, di albero sempreverde o deciduo con chioma a forma libera o obbligata, a dimora in parchi, giardini ed alberate stradale, con traffico veicolare, compreso l’onere di pulizia del cantiere, trasporto e smaltimento dei residui.;

-          Potatura di siepi, in parchi e giardini, strade, con traffico veicolare, con macchine ed attrezzature varie, compreso onere della pulizia del cantiere, trasporto e smaltimento dei residui.

 

TAGLIO ERBA E PULIZIA: nelle aree interessate l’erba sarà tagliata in modo omogeneo su tutta la superficie, il materiale di risulta potrà essere lasciato in loco presso le zone interessate solo se sparso omogeneamente sulle superfici trattate ed a condizione che non interferisca con la funzione ornamentale ed estetica delle aree.

In caso contrario, tale materiale sarà rimosso dalla superficie e trasportato a rifiuto, a carico della ditta con oneri di smaltimento a carico del Comune.

Dopo ciascun intervento di taglio dell’erba, le superfici non interessate adiacenti a quelle trattate, dovranno essere pulite e prive di residui vegetali.

Il taglio dell’erba sarà eseguito anche presso recinzioni, fossi, terrapieni, marciapiedi, percorsi pedonali, piste ciclabili, sottopassi, scarpate e altro presenti presso le aree da manutendere.

All’atto del taglio dell’erba dovrà essere effettuata la pulizia da infestanti attorno ai cespugli, arbusti e alberi compreso lo spollonamento del piede ed al fusto degli alberi fino a 2 metri.

Nella manutenzione delle aree verdi è prevista anche l’eventuale risagomatura degli arbusti, cespugli, tappezzanti e bordure presenti.

 

Per il taglio dell’erba potranno essere impiegate macchine rasa-erba e lame rotanti ed elicoidali, macchine trincia erba, macchine operatrici diverse per utilizzi particolari ed attrezzature varie manuali per le finiture.

 

-          Taglio dell’erba su superficie piana o inclinata da eseguire a mano, con decespugliatore, macchine a spinta o semovente con lame rotanti o orizzontali o con macchina trincia erba, in aree chiuse o aperte con presenza di traffico veicolare, in presenza di alberi, arbusti, bordure, siepi, tappezzanti, compreso la pulizia meccanica o manuale dei bordi, cordonature, scoline, recinzioni, margini dei viali, piede delle piante, base degli ostacoli e manufatti ed in genere tutte le aree, zone e parti di esse interessate da specie infestanti inserite nel perimetro dell’area su cui si opera, compreso l’eventuale onere di raccolta, trasporto e smaltimento.

 

 ABBATTIMENTI: abbattimento di albero adulto mediante impiego di macchine operatrici e attrezzature idonee all’interno di parchi, giardini, alberate stradali, con traffico veicolare, compresi l’onere della pulizia del cantiere, e quella del trasporto e dello smaltimento del materiale di risulta.  

 

 PUBBLICA ILLUMINAZIONE

 

L’attività riguarda prevalentemente la manutenzione ordinaria dei punti luce presenti sul territorio comunale.